Accesso ai servizi

Venerdì, 30 Settembre 2022

COMUNICAZIONE DEL SINDACO



COMUNICAZIONE DEL SINDACO


Vi comunico che  lunedi’  26 settembre il Consiglio Comunale (seduta on line sul sito del Comune di Vasanello), all’unanimità, ha approvato l’istituzione dell’Ambito territoriale Vasanello 1 per continuare a gestire in forma autonoma il servizio idrico e fognario del nostro paese, come previsto dal comma 2 bis lett.b introdotto il 28.12.2015 a modifica del D.lgs. n.152/2006.

Per quanto sopra, il Comune di Vasanello ha depositato due ricorsi al TAR:

nel  primo, inoltrato in proprio, è stato contestato il Commissariamento;

nel secondo, trasmesso insieme ai comuni di Viterbo, Soriano nel Cimino, Tarquinia e Bassano Romano, abbiamo impugnato lo Statuto  della Talete s.p.a. in merito all’ingresso dei privati nella società pubblica.

Siamo certi che le nostre reti idriche, fognarie e di depurazione "funzionino".  

Siamo consapevoli che vadano tutelate come "patrimonio proprio" perchè rappresentano il frutto degli investimenti di tutte le Amministrazioni Comunali negli ultimi 50 anni.

Ma siamo ancor più convinti  che non saremo certo noi a dover chiedere ai nostri compaesani la "tariffa Talete" superiore del 234% rispetto a  quella da noi applicata.

Per quanto esposto non dobbiamo, non possiamo e non vogliamo entrare in Talete

Vi terremo informati sugli esiti dei ricorsi già depositati con la certezza che intraprenderemo, se necessario,  tutte le azioni che la legge mette a nostra disposizione.


Il Sindaco
Igino Vestri